Chainsaw Man

Denji ha un sogno semplice: vivere una vita felice e pacifica, trascorrendo del tempo con una ragazza che gli piace. Questo è molto lontano dalla realtà poiché Denji è costretto dalla yakuza a uccidere diavoli per pagare i suoi debiti. Usando il suo diavolo domestico Pochita come arma, è pronto a fare qualsiasi cosa per un po' di soldi. Dopo essere stato assassinato da un diavolo in contratto con la yakuza, tuttavia, Pochita si fonde con il cadavere di Denji e gli conferisce i poteri di un diavolo di motosega. Ora in grado di trasformare parti del suo corpo in motoseghe, un Denji rianimato usa le sue nuove abilità per eliminare rapidamente e brutalmente i suoi nemici. Catturando l'attenzione dei cacciatori di demoni ufficiali che arrivano sulla scena, gli viene offerto un lavoro presso l'Ufficio di pubblica sicurezza come uno di loro.