Il cavaliere di Lagardère

Philippe, duca di Nevers, parte per andare a raggiungere l'amata Blanche, che ha appena avuto una bambina e che lui ora vuole sposare. Suo cugino Gonzaga, che aspira a prenderne il posto, incarica Lagardere di farlo fuori ma viene scoperto. Il duca però lo prende in simpatia, lo ingaggia come guardia del corpo e lo nomina cavaliere. Ma i soldati di Gonzaga irrompono al castello, uccidono tutti e portano via Blanche. Lagardère e la bambina vengono dati per morti e Gonzaga è nominato curatore dei beni. Passano gli anni: a fianco di Lagardère c'è una ragazza di nome Aurora che lo chiama papà...